Jessica Tomasoni

Jessica Tomasoni, nata nel 1993, è un'artista autodidatta il cui percorso artistico è stato plasmato dalla sua singolare esperienza di vita. Dopo aver completato gli studi superiori, ha intrapreso la carriera di onicotecnica in diversi centri estetici. Tuttavia, la sua vera passione ha sempre risieduto nell'arte, un bisogno profondo di esprimere la complessità delle emozioni umane attraverso la pittura.
Inizialmente attratta da paesaggi surreali ricchi di colori vibranti, Jessica ha avvertito che questa modalità espressiva non riusciva a cogliere appieno la profondità delle sue emozioni. Progressivamente, si è avvicinata al mondo del bianco e nero, scoprendo in questa sfumatura l'anello di congiunzione perfetto per definire il suo stile unico. Il bianco e nero è diventato il mezzo attraverso cui Jessica dà vita all'arte dell'anima.
Attraverso le sue opere, l'artista desidera trasmettere un vortice di emozioni, dipingendo le proprie paure, il dolore e le gioie personali. Ogni pennellata racconta una storia, suscitando nei suoi spettatori una connessione profonda con i sentimenti universali. Le opere di Jessica fungono da specchio delle esperienze umane, portando chi osserva a trovarsi faccia a faccia con l'artista, un'esperienza che dissolve le barriere apparenti che separano gli individui.
La scelta di dipingere esclusivamente in bianco e nero riflette il concetto che Jessica vuole trasmettere. I suoi dipinti rappresentano sogni realizzati, ma anche sogni sbiaditi, privati del colore della realtà. Questa dualità cromatica diventa il veicolo attraverso cui l'artista cerca di evocare emozioni profonde negli osservatori, invitandoli a riflettere sulle sfumature della vita e sull'umanità che condividiamo. In ogni tratto, Jessica Tomasoni crea un dialogo silenzioso che va oltre il colore, penetrando nel cuore stesso delle esperienze umane.


 
"Verde speranza" - Olio su tela 90x65 - 2023 - Quotazione € 900,00
"Oltre la paura e verso la libertà" 2023 - Olio su tela - cm. 40x30 - Quotazione € 400,00